San Giuseppe

La Chiesa, edificata a ridosso delle antiche mura, nei pressi della ‘Porta del Lago’, era originariamente dedicata all’Annunziata, come testimonia una piccola scultura collocata nella edicola di una porta laterale. Il piccolo edificio, gravemente danneggiato da eventi tellurici, fu ricostruito ed ampliato nel Settecento dalla famiglia D’Errico. In seguito la Chiesa è stata dedicata a San Giuseppe e l’ingresso raccordato alla nuova sistemazione di Corso Vittorio Emanuele, nella prima metà del secolo scorso.

I commenti sono chiusi.